Un vino della Savoia da Champions League

Roussette de Savoie Altesse “El-hem” 2014 – Gilles Berlioz: si tratta di un vino da Champions League! La divisa con cui il liquido odoroso scende in campo è color giallo paglierino con luminosi riflessi dorati.
Il naso è molto fine e pulito, il palleggio è rapido e preciso, vengono privilegiati i tocchi semplici e verticali: fiori gialli (tarassaco), erbe aromatiche (basilico e menta), susina mirabella, scorza di agrumi…

Vitigni internazionali in Savoia: non ci siamo proprio!

Qualche tempo fa, in un post dedicato ai vini della Savoia, avevo sostenuto come i vitigni autoctoni sposati alle pratiche biodinamiche fossero gli atouts della Savoia. Dopo qualche esperimento ho infatti smesso di bere vini savoiardi ottenuti di vitigni “internazionali”. Ma il destino è cinico e baro e, per ripicca, mi ha riproposto, alla cieca, un vino che … Continua a leggere Vitigni internazionali in Savoia: non ci siamo proprio!

Vitigni autoctoni e biodinamica gli assi nella manica della Savoia

Frequento con una certa regolarità la Savoia ed i suoi vini. Il miglioramento della produzione vinicola della regione è evidente e va di pari passo con la riscoperta delle regioni francese meno celebrate e costose. Ho pensato quindi di raccontarti un po’ di questo territorio, prima di procedere a stappare qualche bottiglia. Con i suoi 1700 … Continua a leggere Vitigni autoctoni e biodinamica gli assi nella manica della Savoia

Roussette de Savoie Marestel 2015 – Eugène Carrel

Sono passati già due anni da quando scrissi un post introduttivo sui vini della Savoia. Da allora, come sai, ti ho aggiornato di assaggi e scoperte del terroir savoiardo. Continuo oggi con un produttore che è piuttosto benvoluto dalla guida La Revue du Vin de France ma che in questo assaggio mi ha deluso senza mezze … Continua a leggere Roussette de Savoie Marestel 2015 – Eugène Carrel

Le 4 cose che ho capito alla presentazione della Guida di Doctor Wine

Doctor Wine è l’iniziativa web-editorale che Daniele Cernilli ha intrapreso subito dopo aver abbandonato la direzione de Il Gambero Rosso.
Sono stato alla presentazione della relativa guida – Guida Essenziale ai Vini d’Italia – che si è tenuta a Milano presso l’Hotel Principe di Savoia e ho scoperto alcune cose da condividere (come da missione “aziendale”).

Chignin Bergeron: l’interpretazione di Adrien Berlioz della roussanne

Chignin Bergeron “Binette” 2014 – Domaine Cellier des Cray (Adrien Berlioz)
Giallo oro con riflessi ambra, naso “bucolico” (fieno, fiori di campo essiccati), scorza di arancia, mango disidratato.
Nonostante la bocca sia delicata e leggera (titolo alcolometrico contenuto al 12%) l’ingresso è di buon volume, con acidità ben presente ma mai prevaricante.

Chignin Bergeron “Verticale” 2011 – Louis Magnin

Come promesso dopo questo post, proseguo a stappare dei vini provenienti dalla Savoia. Dopo aver stappato un vino ottenuto da jacquère ed un vino da mondeuse, oggi è la volta di una denominazione completamente dedicata al vitigno roussanne. Per l’esattezza: Vin de Savoie Chignin Bergeron “Verticale” 2011 – Domaine Louis Magnin All’olfatto subito un floreale dolce … Continua a leggere Chignin Bergeron “Verticale” 2011 – Louis Magnin

Arbin “La Rouge” Mondeuse 2011 – Louis Magnin

Continuo ad approfondire i vini della Savoia grazie alla denominazione Arbin, vino ottenuto dall’unico vitigno a bacca nera autorizzato nella AOC Arbin, la mondeuse. Stasera ti racconto quello che il bicchiere mi ha restituito del seguente vino: Arbin “La Rouge” Mondeuse 2011 – Louis Magnin Naso molto floreale (violetta, peonia, geranio), poi lampone, china, rosmarino ed un delicato … Continua a leggere Arbin “La Rouge” Mondeuse 2011 – Louis Magnin

Vin de Savoie Chignin “Claudius” 2012 – Gilles Berlioz

Come ti promettevo qualche post fa eccomi a degustare un vino della Savoia. Si tratta esattamente della seguente bottiglia: Vin de Savoie Chignin “Claudius” 2012 – Gilles Berlioz. Il liquido nel bicchiere si presenta con una veste di colore paglierino con riflessi verde oro, al naso  frutta gialla non troppo matura (nespola, pesca bianca), tarassaco, erbe aromatiche, … Continua a leggere Vin de Savoie Chignin “Claudius” 2012 – Gilles Berlioz