La Rumbera 2018 – Oriol Artigas

Oriol Artigas è un produttore naturale spagnolo della regione di Alella, a circa 15 km da Barcellona. Artigas, attivo dal 2011, vinifica oltre 50 vitigni su 8 ettari vitati. In vigna segue le pratiche biodinamiche ed in cantina l’approccio è decisamente poco interventista: fermentazioni spontanee, nessuna chiarifica, filtrazione o aggiunta di anidride solforosa.

Il vino che ci troviamo nel bicchiere è ottenuto da pansa blanca in purezza da vigne poste tra i 120 e i 300 metri sul livello del mare. Il colore è un giallo paglierino velato, ostentatamente non filtrato.

Naso interessantissimo che – absit iniuria verbis – ricorda almeno in parte il Trebbiano di Valentini: un tocco sulfureo, poi fieno, orzo, limone candito, mela renetta…

Ingresso in bocca di grande acidità, sorso vivace e mobile, aiutato anche dal tenore alcolico contenuto (12%). Lo sviluppo è rapido ma pulito e giocato su una gustosa immediatezza. In chiusura un tannino appena accennato fornisce giusto grip (parte delle uve fa qualche giorno di macerazione). Ritorni marini e notevole, anche se soave, persistenza.

Plus: vino spontaneo ma non anarchico che gioca sull’immediatezza senza rinunciare alla propria identità.

Diego Mutarelli
Facebook: @vinocondiviso
Instagram: @vinocondiviso