Ansonica 2014 – Cataldo Calabretta

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Calabria negli ultimi anni mi ha spesso fatto divertire con produttori e vini poco conosciuti che in breve tempo si sono ritagliati, tra gli appassionati, una certa popolarità. In genere questi vini sono rossi e a base di gaglioppo. Oggi però ti racconto di un vino bianco ottenuto dal vitigno ansonica:

Calabria IGT Ansonica Bianco 2014 – Cataldo Calabretta Viticoltore.

La veste del liquido è un bel giallo oro luminoso e fin dalla prima olfazione mostra gran carattere: frutta gialla, sentori iodati e sulfurei, minerale, fumé. La bocca è saporita e di ottima acidità, il sorso è profondo e la chiusura decisamente sapida. Media lunghezza.

85

Un vino di qualità e personalità, con un grande rapporto qualità/prezzo.

La famiglia Calabretta si trova nel comune di Cirò Marina e da oltre dieci anni lavora in biologico, sia in vigna che in cantina. Nei circa 14 ettari vitati sono allevati il gaglioppo, l’alicante, l’ansonica, la malvasia e il greco bianco.

Qualche utile informazione ricavata dal sito del produttore sulle modalità di conduzione in cantina:

Non utilizziamo lieviti selezionati né attivanti di fermentazione di alcun genere; cerchiamo di ridurre al minimo l’impiego di diossido di zolfo, stabilizzazione tartarica a freddo statica e filtrazione prima dell’imbottigliamento.
In cantina abbiamo recuperato le antiche vasche in cemento, tra le più indicate per l’affinamento e la maturazione del vino CIRO’.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...