Sotto le pergole della schiava. Degustazione Onav a Monza

Giovedì  prossimo, 10 ottobre 2019, la nostra Alessandra insieme alla delegata ONAV Monza, Daniela Guiducci, ci porterà a spasso fra le pergole di schiava, percorrendone la storia e le zone di produzione.
Sarà l’occasione per scoprirne l’eleganza.

Alessandra sotto le pergole di Schiava nei pressi del Lago di Caldaro

Tutte le informazioni per partecipare all’evento le trovi a questo link.

Ecco il viaggio:

Intorno al Lago di Caldaro

  • Lago di Caldaro Scelto Classico “Bischofsleiten” 2018 – Alto Adige DOC, Castel Sallegg
  • Lago di Caldaro Classico Superiore “Quintessenz” 2017 – Alto Adige DOC, Cantina di Caldaro
  • “Gschleier” Vernatsch Alte Reben 2016 – Alto Adige DOC, Cantina Girlan

Sulle pendenze di Santa Maddalena

  • Santa Maddalena Classico Moar 2017 – Alto Adige DOC, Cantina Bolzano
  • Santa Maddalena Classico Antheos 2017 – Alto Adige DOC – Tenuta Ansitiz Waldgries
  • Sankt Anna 2016 – Vigneti delle Dolomiti IGT, Weingut In Der Eben (Urban Plattner)

Il Meranese, zona storicamente vocata, ancora da riscoprire

  • Vernatsch 2016 – Alto Adige DOC, Weingut Pratenberg

Una  rarità, la Schiava della Valle Isarco

  • Schiava Mediaevum 2017 – Alto Adige DOC, Gump Hof (Markus Prackwieser)

Se vuoi entrare nel clima della degustazione, di seguito ti riportiamo un paio di nostri post in cui abbiamo parlato di schiava e Alto Adige:

Alla ricerca della migliore Schiava dell’Alto Adige

Gschleier Alte Reben: leggiadra, dolce, selvatica, longeva