Rheingau Rauenthal Riesling 2008 – Georg Breuer

3.000 ettari dislocati su 30 kilometri di vigne affacciate sul Reno, è il Rheingau, una delle zone viticole più antiche e prestigiose di Germania. Georg Breuer è un’azienda familiare la cui origine risale al 1880 e produce senza ombra di dubbio alcuni dei più significativi vini tedeschi.

Abbiamo assaggiato un interessante riesling con qualche anno sulle spalle che ci ha impressionato.

Rheingau Estate Rauenthal Riesling 2008 – Georg Breuer

Tappo a vite per questo riesling secco che abbiamo trovato nei “fondi di magazzino” di un’enoteca e che stappiamo con qualche timore non essendo a conoscenza della provenienza e conservazione della bottiglia.

Il vino fortunatamente si presenta integro fin dal bel colore giallo oro lucente. Tripudio di sensazioni odorose che vanno dall’idrocarburo al limone candito, dalla scorza d’arancia allo zenzero, dal pepe bianco alla felce… A tanta complessità olfattiva fa da contraltare un sorso di grande droiture, con una punta di anidride carbonica ancora presente (a 14 anni dalla vendemmia!) ed una acidità strabordante che sferza il palato e rende la beva pericolosa. Nonostante sia di corpo piuttosto esile, il vino ha un’ottima dinamica e una elegante e lunga persistenza. I ritorni aromatici sono di agrumi e roccia.

Plus: vino di grande carattere e complessità ma gastronomico e versatile. Lo abbiamo stappato come aperitivo e ha poi accompagnato con successo un sarago al forno con patate.

Diego Mutarelli
Facebook: @vinocondiviso
Instagram: @vinocondiviso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...